SPECK

Dalla materia prima al territorio

Dire Speck e dire Alto Adige: un’ampia porzione alpina a metà tra nord e sud, crocevia tra tradizioni nordiche e mediterranee. In un microclima che regala aria pura e sole, la saggezza contadina ha saputo creare un’arte dalla necessità della conservazione delle carni per la sopravvivenza, coniugando affumicatura, proveniente dalle fredde terre teutoniche, ad asciugatura all’aperto, che arrivava da sud e si nutriva della brezza fresca e secca delle Prealpi. Bettella, oggi, aggiunge alla magia di questo territorio, dove si realizza il suo Speck, un motivo in più di vanto: il Maiale Tranquillo®.

Per maggiori informazioni scarica la scheda prodotto.